vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Caporale (Verdi): "Rinvio Parco, Febbo ha fallito"

Più informazioni su

VASTO – “Il coordinamento del tavolo per l’istituzione del Parco della Costa teatina affidato a Mauro Febbo è stato un fallimento. L’assessore alla Caccia e all’Agricoltura ha abusato di una carica per fare lobby contraria al Parco con cacciatori e agricoltori malinformati. Non ha coordinato e non ha sentito tutte le parti”. Lo afferma Walter Caporale, consigliere regionale dei Verdi.

“Ciò che più sconvolge è che non ha affidato a nessuno uno studio sul rilancio dell’economia che promette un Parco Nazionale in merito alla rivalutazione degli immobili presenti e dei prodotti del territorio nonché riqualificazione dei luoghi per finalità turistiche. Febbo avrebbe dovuto definire il perimetro del Parco entro lo scorso 30 settembre, non ne è stato capace. Ora torni a casa e non metta più becco sul Parco.

Continuo a chiedere un commissario tecnico che rispetti gli interlocutori e non faccia cattiva informazione e demagogia, considerato che una ulteriore inerzia totale sull’argomento fino al 31 dicembre 2012 vorrà dire non poter partecipare ai bandi europei 2014/2020, poiché nella migliore delle ipotesi sarà difficile riuscire ad organizzare un Ente Parco in maniera efficace ed efficiente nel solo anno 2013, come richiesto dalla Ue, per riuscire a partecipare ed intercettare gli importanti progetti comunitari per avere finanziamenti e quindi, occasioni di lavoro per i nostri giovani e meno giovani abruzzesi”.

Redazione Vastoweb

 

 

 

Più informazioni su