vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Provincia attiva il servizio di videoconferenza

Più informazioni su

VASTOLa Provincia ha attivato un sistema di videoconferenza articolato in cinque postazioni sul territorio: l’obiettivo del progetto, che si inserisce nel Piano provinciale per la mobilità sostenibile, è ridurre gli spostamenti dei partecipanti alle Conferenze dei servizi in materia ambientale alle quali partecipano i  rappresentati di Arta, Comuni e Asl, Aziende e Cittadini interessati;  ridurre gli spostamenti dei partecipanti agli incontri istituzionali (Comuni ed Enti territoriali); effettuare azioni di educazione ambientale a distanza, in particolare per le scuole.

Le prime tre postazioni di videoconferenza sono state attivate a Chieti presso le sedi di via Spaventa e di piazza Venturi della Provincia e che ospitano rispettivamente il Settore Politiche del Lavoro e i Settori Urbanistica e Ambiente. E a S. Maria Imbaro presso l’Istituto Mario Negri sud. A Lanciano la postazione verrà ospitata presso la Sede distaccata della Provincia che si trova in via S. Spirito; una postazione verrà attivata anche a Vasto.

“Inauguriamo un moderno sistema di comunicazione che abbina alla facilità di utilizzo innumerevoli benefici ovvero l’interazione immediata tra più interlocutori da sedi diverse; la comunicazione visiva diretta; la facilità nell’effettuare di frequente riunioni anche tra il personale dislocato in diverse sedi – dice il Presidente Enrico Di Giuseppantonio

I vantaggi di questa scelta si traducono nella riduzione degli spostamenti e dunque dell’utilizzo dei mezzi privati e pubblici; nella riduzione dei costi per le trasferte del personale dell’Ente, con un aumento della produttività dovuto al meno tempo speso in viaggio e più tempo speso in ufficio; nella tutela per l’ambiente grazie al contributo nella riduzione delle emissioni di gas dannosi per l’ambiente. Oltre agli aspetti collegati alla sostenibilità, tale azione è in linea con le disposizioni emanate dal Ministero della Funzione Pubblica, soprattutto in merito alla informatizzazione spinta delle Pubbliche Amministrazioni. Un’azione – conclude il Presidente Di Giuseppantonio – che credo porterà un grosso beneficio in termini economici e di tempi anche ai cittadini interessati a partecipare alla formazione di atti amministrativi”.

Redazione Vastoweb

Più informazioni su