vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Passeggiata archeologica mai aperta e piena di rifiuti

Più informazioni su

VASTO – La passeggiata archeologica di via Adriatica doveva essere uno dei punti di forza dell’offerta turistica della città. Ma non è mai stata aperta. Manca la ringhiera di protezione, che permetterebbe di poterla utilizzare in perfetta sicurezza.

Inoltre, in molti tratti sono presenti rifiuti di tutti i tipi. C’è addirittura una bicicletta buttata tra le sterpaglie. I cartelli della Pulchra, che ne gestisce la cura, si sono (o sono stati) spezzati. Quindi, oltre a non poter essere percorsa, per osservare da vicino i resti archeologici venuti alla luce dopo la frana del ’56 e negli ultimi anni rimessi a posto, non è neanche bella da vedere.

La responsabilità principale, ci mancherebbe, è di tutti gli incivili che gettano lì i rifiuti, piuttosto che utilizzare i cestini. Però siamo a marzo e, per una città che si definisce turistica, bisognerebbe tirare tutto a lucido per presentarsi al meglio. A meno che la bicicletta non sia di epoca romana.

Redazione Vastoweb

Più informazioni su