vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tribunale a rischio, nuovi timori: Artese al Ministero

Più informazioni su

VASTO – Il problema c’è ancora. La moratoria di tre anni per i 4 Tribunali abruzzesi delle città non capoluogo di provincia mette solo momentaneamente al sicuro il palazzo di giustizia di Vasto. “Secondo gli indici previsti dal Ministero, la nostra sede giudiziaria rientra tra quelle da sopprimere per il criterio della popolazione”, ammette Nicola Artese, presidente dell’Ordine forense di Vasto, uscendo dalla sede del dicastero di via Arenula, dove oggi pomeriggio ha parlato col sottosegretario Andrea Zoppeni. In base a informazioni ufficiose, rimarrebbero aperti solo i palazzi di giustizia che presidiano territori con almeno 300mila abitanti. Il Vastese ne conta solo 103mila.

Non sarà l’ultimo faccia a faccia con i più stretti collaboratori del ministro Paola Severino. “Fisseremo un nuovo incontro a Roma insieme al presidente del Tribunale, Antonio Sabusco, e al capo del Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, Daniele Billitteri. Dobbiamo ancora vedere quali saranno i criteri ufficiali, ma uno spiraglio c’è. Purché tutti insieme non abbassiamo la guardia in questa battaglia comune”, ammonisce Artese.

Si torna a parlare di fusione tra Tribunali di Vasto e Lanciano.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su