vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Crisi Golden Lady, D'Amico (Pd): "Provincia assente"

Più informazioni su

GISSI – “Un’altra figuraccia della Provincia di Chieti quella rimediata al tavolo regionale. E non dipende certo da fattori tecnici, ma è frutto di un’approssimazione verso la quale rimanere sbalorditi è poco; è manifesta incapacità ad avere autorevolezza ed iniziativa politica dove non reggono le solite scusanti”.  Lo afferma Camillo D’Amico, capogruppo del Pd in Consiglio provinciale, in merito alla vertenza sulla chiusura della Golden Lady di Gissi.

“C’è poco di essere tranquilli e fiduciosi, come chiedono presidente ed assessore provinciale, perché i tempi stringono e s’avvicina novembre, quando finirà la cassa integrazione straordinaria per i lavoratori in attesa di fatti certi, non certo di vuote parole e promesse mancate. La Provincia ha il dovere di dire cosa intende fare; altrimenti il suo ruolo è inutile. Alla maggioranza ancora chiedo: come intende spendere i soldi derivanti dalle royalty della turbogas che anche la Regione prende; quale autorevolezza vuole esperire per far sì che l’energia ivi prodotta possa essere fornita a più bassi costi per le imprese del territorio; se ha voglia e forza di aprire un tavolo con la proprietà della turobogas, insieme alla Regione, per ridiscutere l’aspetto legato alle royalty dopo aver consentito il raddoppio della linea di alta tensione che ha interessato l’attraversamento di tutto il territorio provinciale”.

Più informazioni su