vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il San Paolo calcio a 5 interrompe la striscia di vittorie

Più informazioni su

VASTO – Il San Paolo Vasto calcio a 5 juniores cede in trasferta all’ Acqua & Sapone e interrompe la propria striscia consecutiva di vittorie. Partita bellissima e spettacolare quella giocata al PalaCastagna di Città Sant’ Angelo. Coach Rossi schiera la squadra a zona pronta a sfruttare il contropiede e a finalizzare con il veloce Scafetta e con il bomber Suriani.

I vastesi eseguono a perfezione il compito costringendo la squadra di casa a esporsi, ma la zona messa in atto dalla San Paolo è perfetta e non lascia spazi. La partita si sblocca solo al 17esimo con il gol dell’Acqua & Sapone, brava a colpire con un triangolo veloce, ma dopo due minuti i vastesi pareggiano con Suriani.

Nel primo tempo sale in cattedra il portiere Monfalcone della squadra di casa, autentico enfant prodige del calcetto, che ipnotizza a ripetizione Salvatorelli, Suriani, Scafetta e Salvatorelli che non riescono a segnare.

Il secondo tempo si apre sulla stessa falsariga del primo, i vastesi però si fanno pericolosissimi con Suriani che colpisce un palo e Scafetta che conclude prima al lato, mentre è ancora Monfalcone a “fare il fenomeno” contro Scafetta.

E’ una di quelle gare in cui chi segna per primo vince la partita. Questo riesce all’ Acqua & Sapone con un tiro dalla distanza che sbatte sulla traversa e rimbalza fuori dalla porta, ma l’arbitro la vede dentro e concede il gol. I vastesi si riversano in avanti alla ricerca del pareggio, ma la porta avversaria è murata e la squadra di casa dilaga. Alla fine terminerà 7a2 con i vastesi stanchissimi, ma che escono a testa alta e tra i complimenti dei dirigenti e del mister locali, che loderanno la difesa e il talento dei giovani vastesi.

A casa vengono riportati zero punti, ma la convinzione di poter fronteggiare alla pari (e a tratti di essere anche superiori) una delle squadre giovanili migliori d’Italia e di essere in grado anche di poter imporre il proprio gioco contro le squadre più forti. Mister Rossi a fine gara era molto soddisfatto nonostante il risultato e non ha mancato di esternare il giudizio positivo ai suoi ragazzi al rientro negli spogliatoi.

Ludovico Staniscia

Più informazioni su