vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Crepe della Loggia Amblingh, controllare le ristrutturazioni"

Più informazioni su

VASTO – Se sulla Loggia Amblingh le crepe si allargano e sono evidenti i segni di scivolamento di una porzione della suggestiva balconata orientale di Vasto, è perché sono state consentite ristrutturazioni che hanno appesantito gli edifici. Ad ipotizzare la causa dei preoccupanti cedimenti è Luigi Marcello, vice presidente del Consiglio comunale. A 56 anni dalla frana del 1956, torna la paura.

“La situazione è delicata. Come residente, sono preoccupato e ritengo necessario un monitoraggio costante. Sarebbe opportuna una maggiore attenzione ai lavori di ristrutturazione degli edifici per evitare possibili conseguenze sulla staticità del terreno. Di questo argomento ho avuto modo di parlare con l’amministrazione comunale, manifestando più volte le mie preoccupazioni”. Ma è chiaro che “si rende necessario un intervento di consolidamento della zona”.
Ieri mattina “ho contattato il Dipartimento difesa del suolo della Regione Abruzzo”, dice Marco Marra, assessore comunale ai Lavori pubblici.

“Risultano assegnati a Vasto i fondi del Ministero dell’Ambiente per il consolidamento del costone orientale. L’importo complessivo è di un milione di euro. Ma ieri non era presente il direttore del settore, ingegner Gianluca Dionisi. Ho chiesto di essere messo al corrente nel più breve tempo possibile sugli sviluppi dell’iter di erogazione dei finanziamenti”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su