vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Grande successo per i cori Polifonici Histonium e di Pescara

Più informazioni su

VASTO – Lo scorso martedì 3 aprile il Coro Polifonico Histonium “Bernardino Lupacchino” dal Vasto ha vissuto una serata indimenticabile che sicuramente rimarrà nel cuore di tutti i suoi componenti. A Roma nella splendida cornice della Chiesa del Gesu, magnifico esempio di arte barocca, ha eseguito il Requiem K 626 di W.A. Mozart insieme al Coro Polifonico di Pescara e all’Orchestra Benedetto Marcello di Teramo.

Il concerto, diretto dal maestro Antonella De Angelis, è stato seguito e apprezzato da un folto pubblico nel quale erano presenti diversi rappresentati del Governo e delle Forze dell’Ordine. L’evento, inserito nel Festival di Pasqua, è stato  promosso dal Fondo degli Edifici di Culto del Ministero dell’Interno in occasione del restauro della Cappella della Natività.

Splendide le voci soliste, conosciute in ambito internazionale, dal soprano Chiara Taigi, al mezzosoprano Anna Malavasi, al tenore Luciano Gangi e al baritono Gianluca Lentini. Il maestro Luigi Di Tullio, grazie ad un lavoro paziente e professionale, ha permesso al Coro Polifonico Histonium di aggiungere una bella pagina alla sua storia che si protrae da quasi 40 anni. 

Clarice Petrella

Più informazioni su