vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vasto Rugby, alla vigilia di Pasqua si gioca il recupero con l'Atessa

Più informazioni su

VASTO – Il campionato di serie C regionale è fermo, ma il Vasto Rugby non conosce pause. Si giocherà infatti sabato 7 aprile, vigilia di Pasqua, l’atteso recupero del match contro l’Atessa, inizialmente programmato e poi saltato il 12 febbraio scorso a causa della neve e nuovamente posticipato il 4 marzo a causa dell’indisponibilità in quella data del campo del circolo tennis di San Salvo Marina.

Sarà proprio l’impianto rivierasco a ospitare il match fra le due ultime della classifica del campionato di C abruzzese.

Proprio per questo, la partita assume toni da sfida quanto mai sentita, specie tra gli Arciglioni. Attualmente l’Atessa occupa infatti l’ultima posizione nella graduatoria a -3, ma solo a causa della penalizzazione di -8 affibbiata ai sangrini per la mancata ottemperanza dell’obbligatorietà giovanile. In realtà l’Atessa ha infatti incamerato 5 punti durante l’arco del torneo, al contrario dei biancorossi che sono ancora a quota zero. Chi vince quest’incontro eviterà quindi il “Cucchiaio di legno” abruzzese, evitando l’onta dell’ultima piazza.

Una prova difficile per i vastesi, ancora a secco di vittorie com’era prevedibile al primo anno d’attività. Al tempo stesso non è proprio una missione impossibile, dato che proprio all’andata gli Arciglioni dimostrarono di potersela giocare alla pari contro i sangrini che ebbero la meglio solo negli ultimi minuti di gara, dopo che per oltre 70 minuti gli ospiti erano rimasti attaccati nel punteggio.

Servirà quindi la partita perfetta per regalare una gioia ai tifosi vastesi, attesi in massa sulle tribune dello stadio di San Salvo Marina anche se il clima non dovesse essere dei migliori. Calcio d’inizio alle 15,30.

(Ufficio stampa Vasto rugby)

Più informazioni su