vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Santulli (ApI): "Rammarico per il passaggio di Del Prete a Fli"

Più informazioni su

VASTO – Il segretario ApI di Vasto, Maurizio Santulli è intervenuto in merito al recente passaggio a Fli del consigliere comunale Nicola Del Prete.

“Apprendiamo con notevole rammarico – si legge nel comunicato – la notizia dell’uscita del consigliere comunale Nicola Del Prete da Alleanza per Italia, le motivazioni che l’hanno indotto a prendere questa decisione, vanno comunque ricercate nella nuova gestione regionale del partito che egli stesso, in una intervista, ha definito: ‘una convivenza diventata problematica, soprattutto se non vengono più rispettate le regole minime della democrazia, dove chi è maggioranza, in un partito, assume la responsabilità delle scelte politiche’.
      
Il dispiacere mio personale – prosegue il coordinatore locale di ApI – e quello dell’intero direttivo di Vasto è sincero, e comunque a Nicola Del Prete va dato merito di aver creato, in questo territorio, un partito che ha raccolto consensi alle elezioni amministrative. Di questo lo ringraziamo: senza la sua dinamicità, e acume politico, Alleanza per l’Italia a Vasto non sarebbe sorta. La sezione comunale locale, si riunirà a breve, per affrontare la questione dell’uscita del nostro Consigliere comunale che ci priverà di una voce autorevole nella sala Vennitti del Consiglio comunale.

Il partito, comunque, continuerà la sua battaglia contro l’incapacità della giunta comunale targata La Penna, anche senza rappresentanti in Consiglio. Ciò vuol dire che i dirigenti dovranno moltiplicare gli sforzi affinché Alleanza per l’Italia continui ad essere un riferimento per i moderati che credono ancora nella morte di questo bipolarismo. ApI è una componente del Terzo Polo, Nicola Del Prete è rimasto nel Terzo Polo pur aderendo a Fli, questo significa che con lui avremo sempre un atteggiamento di attenzione come sono certo lui avrà nei nostri confronti, ovvero nei confronti di chi lo ha sempre sostenuto con lealtà e determinazione. In politica le strade, spesso, si intrecciano di nuovo”.

Redazione Vastoweb

Più informazioni su