vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Antonello, alle 16 i funerali. "Era un ragazzo d'oro"

Più informazioni su

SAN SALVO – Ieri la città, commossa, si è fermata. Anche la politica ha sentito il dovere di tirare il freno a mano di una campagna elettorale che aveva già schiacciato il piede sull’acceleratore.

Oggi a San Salvo è il giorno della tristezza. La città saluta per l’ultima volta Antonello Di Rito, morto a 23 anni nello scontro tra la sua moto Kawasaki750 e l’Alfa 166 di un vendiduenne. Uno schianto fatale all’incrocio tra il centralissimo corso Garibaldi e via Monteverdi. Proprio su quella due ruote da poco uscita dall’officina per qualche riparazione.

Nel pomeriggio, alle 16, nella chiesa di San Vitale, il parroco don Raimondo Artese celebrerà il funerale del giovane operario della Primo, azienda satellite della Pilkington, la multinazionale giapponese che a San Salvo produce vetro per automobili. La città si stringerà attorno a una famiglia conosciutissima. I sansalvesi conoscono mamma Liliana perché è titolare di un negozio di biancheria intima in centro, papà Enzo perché impegnato nel volontariato con gli scout e l’Arcipesca, di cui è coordinatore provinciale e dove anche Antonello svolgeva insieme a lui l’attività di vigilanza ittica. “Era un ragazzo d’oro”, lo ricorda chi gli voleva bene e ora non riesce a trattenere le lacrime, ancora incredulo per la tragedia di lunedì sera. “D’estate aveva fatto anche il bagnino in spiaggia”. La moto era una delle passioni di un ragazzo che viveva intensamente la sua comunità. E’ su internet amici, colleghi e conoscenti hanno lasciato decine di messaggi sul profilo Facebook del 23enne. Frasi semplici. A volte basta un “ciao Antone'” per dire quanto ti manca una persona cara.

Nella notte del 27 novembre scorso un meccanico di 21 anni, Mario D’Ercole, era morto a causa di una rovinosa caduta in moto in pieno centro di Scerni. Ora un altro giovane strappato troppo presto alla vita.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su