vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sigismondi: "Amministrazione dica cosa fare per la Via Verde"

Più informazioni su

VASTO – Entro la fine del mese di aprile, cioè tra pochi giorni, i comuni dovranno presentare alla provincia di Chieti le proposte progettuali su quanto intendono realizzare sulle aree attigue l’ex tracciato ferroviario, compresi gli edifici dismessi. Il consigliere comunale del Pdl, Etelwardo Sigismondi lamenta il fatto che l’amministrazione comunale stia “tenendo all’oscuro tutti su quanto vuole presentare”.

Per questo ha inviato una interrogazione al sindaco Lapenna “per sapere se il Comune di Vasto ha già predisposti proposte progettuali sulle aree oggetto della Via Verde; Per capire quali sono gli indirizzi che l’Amministrazione comunale ha in merito alla destinazione d’uso ed alla pianificazione delle suddette aree; Per sapere se e con quali strumenti l’Amministrazione comunale intende coinvolgere la città, il Consiglio comunale e gli ordini professionali.”

“L’opportunità che ha il Comune di Vasto in questo momento, è storica” commenta Sigismondi, aggiungendo che “sembra invece che l’Amministrazione comunale a guida centrosinistra non sia interessata ad un progetto di ampio respiro che permetterebbe alla nostra città di essere capofila del progetto complessivo della Via Verde che darebbe l’opportunità al turismo vastese di avere una boccata d’ossigeno in un periodo in cui la crisi economica non risparmia nemmeno l’industria turistica.

Nessuno, finora, è stato coinvolto nella discussione di questo progetto nonostante l’appello, anche del sottoscritto, a discutere con gli ordini professionali e tutte le categorie interessate, attorno ad un tavolo. Ora – ha concluso Sigismondi – attendo una risposta chiara e puntuale dal Sindaco e dalla sua Amministrazione circa lo stato di avanzamento di questa importante questione e voglio vedere i fatti.”

Redazione Vastoweb

 

Più informazioni su