vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Iannone quarto nella gara dominata dallo spagnolo Marquez

Più informazioni su

BRNO (Repubblica Ceca) – Il motomondiale nella classe Moto 2 continua ad essere segnato dal dominio spagnolo. Oggi, nel gran premio della Repubblica Ceca, lo spagnolo Marc Marquez ha conquistato l’ennesima vittoria, lanciandosi verso il titolo iridato. Dietro di lui tengono bene Espargaro e Luthi, che distanziano Andrea Iannone, ora quarto in classifica mondiale.

Dopo un warm up non sfruttato pienamente a causa di alcune problematiche tecniche, in gara Iannone è scattato dalla sesta casella della griglia di partenza, inserendosi immediatamente nella lotta per il podio. Il pilota di Vasto ha dato il massimo per mantenersi nel gruppo di testa, facendo registrare degli ottimi tempi sul giro e mostrando la sua tenacia. Andrea ha tagliato il traguardo in quarta posizione, guadagnando 13 punti, per un totale di 149.

“Questa è stata una gara difficile- ha detto il pilota vastese a fine gara-. Ho spinto dal primo all’ultimo giro e non ero in condizioni fisiche ottimali. Ce l’ho messa tutta per cercare di migliorare ed essere più veloce, per poter lottare per il podio e non lasciar scappare gli altri piloti in testa alla gara. Sono dispiaciuto di aver perso un’occasione importante per guadagnare punti nel Campionato e mi dispiace per la squadra.

Sappiamo che è fondamentale progredire e che dobbiamo lavorare per avere una moto più a posto per la domenica. Abbiamo avuto qualche difficoltà per del chattering e mancanza di grip, ma comunque so che la squadra sta lavorando molto e sta dando il massimo per assicurarmi una moto sempre più competitiva”.

Redazione Vastoweb

Più informazioni su