vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ferrazzo non risponde al gip, ma parla Cerella: non conosce gli altri indagati

Più informazioni su

VASTO. Eugenio Ferrazzo adotta la stessa linea difensiva di Mirko De Notaris, ma non risponde alle domande del Gip di Lanciano, che lo ha interrogato in rogatoria dopo l’arresto operato nel blitz compiuto dai carabinieri del nucleo operativo di Varese.

Il rampollo del clan di Mesoraca della ‘Ndrangheta, figlio del boss Felice, con all’attivo due arresti in pochi mesi lo scorso anno, è stato coinvolto nell’operazione in cui i militari varesini hanno spezzato una catena malavitosa che operava nello smercio di droga e di armi.

Il suo avvocato Giovanni Cesella ha riferito che Ferrazzo (come De Notaris) non conosceva gli altri indagati, intanto rimarrà nel carcere di Lanciano.

Red

Più informazioni su