vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Escalation della criminalità, per il sindaco di San Salvo Magnacca: subito le contromisure

Più informazioni su

SAN SALVO. Evidentemente tutti gli appelli alle istituzioni sovracomunali, affinché si prestasse più attenzione al nostro territorio e, dopo il delitto Paganelli, in special modo a San Salvo, non sono caduti nel vuoto.
I cittadini di San Salvo potranno infatti contare anche sui controlli della Polizia di Vasto, in sinergia con il reparto anticrimine di Pescara.
Il reparto di Polizia Pescarese ha infatti annunciato blitz periodici, che dovrebbero aiutare il territorio a ritrovare serenità.
In questo panorama si riapre inevitabilmente anche la problematica legata alla soppressione del tribunale di Vasto.
Il Sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, ha sempre sottolineato la sua contrarietà verso tale decisione, rimarcando l’importanza di avere un presidio di legalità così importante, quale è il tribunale di Vasto, in un territorio come il nostro che può rappresentare un crocevia strategico, appetibile per le organizzazioni criminali.
<< Spero che il ministro Severino tenga in debito conto le nostre motivazioni contro la chiusura di Vasto >> ha dichiarato il Sindaco Magnacca durante l’ultima manifestazione promossa dal comitato istoniense << Non si può ignorare l’importanza del presidio del tribunale della zona, senza conoscere la realtà in cui esso è inserito. Il lavoro da fare sul fronte sicurezza è grande, ma ringrazio vivamente il signor Questore di Chieti, nonché la Polizia ed i Carabinieri per l’egregio lavoro svolto finora con i numerosi fermi effettuati sul fronte di controllo alla droga ad agli scippi>>.

V/Red

Più informazioni su