vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Assalto sull'autostrada: banditi armati portano via 500mila euro (video e fotogallery )

Più informazioni su

VASTO. Ore 8: una sequenza di esplosioni sveglia i residenti del quartiere Sant’Antonio Abate. Sotto la collina sull’autostrada va in scena l’assalto ad un portavalori. Erano almeno dieci le persone che dopo aver incendiato tre autovetture per bloccare l’autostrada hanno atteso l’arrivo del furgone. A questo punto hanno sparato alle gomme del mezzo con fucili a pompa e kalashnikov. Mentre un gruppo ha puntato le armi contro il portavalori, gli altri sono saliti sul furgone e lo hanno svuotato. Il bottino ammonta ad almeno 500mila euro. Una volta arraffati i soldi i malviventi sono scappati a piedi. Hanno percorso circa 4 chilometri prima di bloccare sotto la minaccia delle armi altri automobilisti e proseguire la fuga con le loro vetture. Una vicenda inquietante ed emblematica che rivela il livello raggiunto dalla criminalità. “Hanno sparato almeno dieci colpi”, racconta terrorizzata una donna che abita vicino all’autostrada. La città è terrorizzata. In queste ore è scattata la caccia ali banditi. Un elicottero sta sorvolando dall’alto il Vastese e il Molise. Molti particolari sono ancora da definire. Poco prima delle 10 la Polizia ha recuperato a San Salvo in un garage parte della refurtiva, 30mila euro per la precisione, ed una Fiat Punto, usata dai malviventi per fuggire, poco distante dallo stesso, nei pressi della Banca Toscana, con all’interno un fucile a pompa. Gli investigatori sospettano fosse la somma data ad un basista locale. Dieci minuti dopo a Montefalcone del Sannio i Carabinieri hanno intercettato la seconda vettura che ha speronato i militari. Gli uomini della scientifica in queste ore stanno accuratamente esaminando il materiale recuperato e decine di bossoli trovati sull’autostrada. Polizia, Carabinieri e Polizia Municipale stanno battendo a tappeto il territorio. Gli investigatori stanno interrogando i vicini di casa dei proprietari del garage. Sono scattate anche le ricerche di un furgone bianco al bordo del quale alcuni cittadini di San Salvo hanno visto allontanarsi dal paese quattro dei presunti componenti la banda. Le indagini, coperte dal più stretto riserbo puntano verso la Campania. 
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su