vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A Michela Strever e a tutte le donne uccise il pensiero della Magnacca

Più informazioni su

SAN SALVO. Il pensiero e gli auguri di Natale del sindaco Tiziana Magnacca e della sua giunta sono andati in modo particolare questa mattina ai lavoratori che hanno perso l’occupazione nel corso del 2012 e alle donne che continuano a subire ogni tipo di violenza. “Nei momenti in cui tutti si riuniscono per festeggiare non bisogna dimenticare chi soffre. Quest’anno sono tante le famiglie in difficoltà a causa della crisi. Ogni giorno poi la cronaca conferma il crescendo di violenza sulle donne. I femminicidi non si contano più. L’ultima vittima è Michela Strever, anziana, malata e indifesa. Eppure qualcuno ha infierito sul suo povero corpo. Prima di lei altre mani assassine hanno messo fine alla vita di Albina Paganelli e a quella di Adele Tumini. L’auspicio è che il nuovo anno sia più sereno per tutti noi” ha dichiarato Tiziana Magnacca. L’occasione è stato l’incontro di fine anno in municipio nel corso del quale il primo cittadino ha tracciato un percorso dell’attività svolta nei mesi di mandato. E’ soddisfatta la Magnacca ma non certo paga. “Con le poche risorse a disposizione abbiamo affrontato prima le emergenze. Il nostro lavoro continuerà per il bene dei cittadini e della città”.

paolacalvano@vastoweb.com

 

Più informazioni su