vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il presidente di Confindustria chiede l'intervento dell'Antimafia

Più informazioni su

VASTO. “Inutile tergiversare, ormai in Abruzzo e nel Vastese in particolare è necessaria l’antimafia”. a dichiararlo è Paolo Primavera presidente di Confindustria Chieti “Ogni giorno assistiamo ad atti delinquenziali. Subiamo quotidianamente e costantemente furti nelle case e nei cantieri. Era inevitabile che ci scappasse il morto”, dichiara l’industriale. “Molti magistrati da anni hanno segnalato la necessità di avere l’antimafia nel Vastese. La politica però tergiversa. Il problema è nato con l’arrivo  nella nostra regione di collaboratori di giustizia in incognito. Molti di loro si sono riorganizzati insieme a personaggi locali e clandestini. Per le imprese è diventato impossibile far fronte a tutti i furti notturni nei cantieri. Cosa deve accadere ancora per convincere chi di dovere a proteggerci? Aspettano forse che ci facciamo giustizia da soli?”. E’ amareggiato Paolo Primavera e come lui centinaia di persone che da anni chiedono aiuto ed hanno ottenuto in risposta solo rifiuti. L’associazione Codici dopo quello che è accaduto in via Villa De Nardis ha deciso di sollecitare il ministro. A Vasto si stanno costituendo gruppi privati per la vigilanza fai da te. La paura è tanta e la tensione è alta.   

paolacalvano@vastoweb.com 

Più informazioni su