vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rapina al portavalori: fine anno in carcere per i due arrestati

Più informazioni su

SAN SALVO. Lo hanno ribattezzato il garage di mistero. In quel locale a San Salvo sono stati ritrovati due settimane fa 30mila euro appena rapinati al furgone portavalori della società Aquila. Il garage è sotto sequestro .La persona che aveva in uso quel garage , Simone De Gregorio ,ha trascorso Natale in carcere e rimarrà in cella anche a Capodanno. Per gli investigatori l’uomo è il presunto basista del commando che il 13 dicembre ha rapinato 600mila euro  sulla A14. L’accusato però tace. De Gregorio  difeso dall’avvocato Antonello Cerella continua solo a dichiararsi estraneo alla rapina. Il legale dell’indagato ha presentato un ricorso al tribunale del Riesame chiedendo la scarcerazione del suo cliente o in subordine i domiciliari.” Di Gregorio assicura che lui con la rapina non c’entra niente e non può in alcun modo essere utile alle indagini”, afferma il difensore. Capodanno in carcere anche per Vincenzo Costantino, 40 anni di Cerignola arrestato in Molise poche ore dopo la rapina. In questi giorni le indagini sono concentrate in Puglia. A San Salvo pare che la banda formata da 8 persone abbia messo a punto i dettagli della rapina ma gli autori e le armi usate provengono dalla Puglia.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su