vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Scoperta una centrale di confezionamento e spaccio di droga nel centro di Lanciano

Più informazioni su

LANCIANO. Una centrale di confezionamento e spaccio di droga è stata scoperta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile in una stanza di una pensione del centro di Lanciano. In manette, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono finiti i quattro ragazzi che vi alloggiavano, un 21enne, due 23enni  ed un 37enne, tutti originari della provincia di Como. Gli arrestati sono stati sorpresi con 50 grammi di cocaina, 150 grammi di hashish, 5 grammi di eroina, materiale per il confezionamento in dosi dello stupefacente, un flacone di metadone e 1400 euro circa in contanti. I carabinieri hanno accertato che i quattro erano arrivati a Lanciano qualche giorno prima della fine dell’anno e sarebbero dovuti ripartire per l’epifania. Lo stupefacente sarebbe stato venduto sulla “piazza” di Lanciano ai tossicodipendenti del luogo. A portare gli uomini dell’Arma sulle tracce degli arrestati è stato, infatti, il via vai dei tossicodipendenti che a tutte le ore del giorno entravano ed uscivano dalla pensione. Quando i carabinieri sono intervenuti all’interno della stanza, i ragazzi erano in compagnia di un tossicodipendente di 24 anni del luogo. L’uomo è stato segnalato alla Prefettura di Chieti quale assuntore di sostanze stupefacenti. Uno degli arrestati, il 37enne, non era la prima volta che trascorreva le vacanze a Lanciano. L’uomo, in passato, era stato arrestato dai Carabinieri del luogo per il medesimo reato. I quattro sono attualmente reclusi presso la casa circondariale di Lanciano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su