vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Abusi edilizi: scatta il sequestro di un complesso immobiliare a Vasto Marina

Più informazioni su

VASTO. In data odierna, la sezione di polizia giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Vasto ha eseguito, su ordine del Procuratore della Repubblica, un decreto di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. di Vasto, D.ssa Anna Rosa Capuozzo. Il sequestro ha riguardato un intero complesso immobiliare, denominato “Molino Village”, sito nel territorio di Vasto Marina, a ridosso del litorale. Il complesso, esteso su un’area di quasi due ettari e composto da un centinaio di appartamenti e da un corpo di fabbrica in fase di costruzione è stato ritenuto irregolare dal punto di vista urbanistico in quanto realizzato in violazione di un vincolo che destinava quell’area alle sole strutture turisticoricettive. Le indagini, effettuate anche con l’ausilio tecnico di un consulente, hanno invece consentito di rilevare che la gran parte degli immobili ivi realizzati era destinata a residenze private e non all’uso alberghiero. Il provvedimento del giudice è stato notificato, quindi, non soltanto al legale rappresentante della società costruttrice, ma a tutti gli acquirenti delle porzioni immobiliari. E’ stato sottoposto a sequestro anche un’area che, in base al piano di lottizzazione, avrebbe dovuto essere ceduta al comune per farne un parcheggio pubblico e che di fatto risulta recintata e usufruibile prevalentemente dai proprietari degli immobili, anche per la presenza di un cancello con chiusura temporizzata. Sono stati sottoposti a procedimento, altresì, alcuni funzionari comunali che avevano emesso i pareri favorevoli e i permessi di costruire in contrasto con il piano di lottizzazione approvato dal consiglio comunale di Vasto nel 2007.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su