vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Attentati ed estorsioni nel Vastese: oggi si pronuncia la Cassazione

Più informazioni su

VASTO. Sarà resa nota oggi la scelta della corte di Cassazione sul tribunale che dovrà giudicare 21 indagati delle operazioni Histonium 1 e Histonium 2. Ieri a Roma i giudici della prima sezione hanno discusso del conflitto di competenze sollevato sia dai magistrati vastesi che da quelli di Lecco, comune nel quale con una retata partì nel 2006 il filone. La vicenda ebbe una importante appendice anche nel Vastese. Per questo il Gup di Lecco ha chiesto alla Corte di separare i processi sui presunti reati commessi in Abruzzo da quelli perpetrati in Lombardia. I difensori auspicano per la vicenda giudiziaria un unico percorso e un solo collegio giudicante. Gli indagati devono rispondere a vario titolo di estorsione, incendi, usura, rapine, porto abusivo e detenzione di armi. Oggi si saprà se la Cassazione ha messo la parola fine alla vicenda che si trascina da quattro anni, stabilendo quando e dove dovranno essere giudicati gli accusati. L’operazione Histonium 1 scattò a Vasto il 4 aprile 2007. Finirono in manette 9 persone con l’accusa di detenzione di armi ,esplosivi e rapine .Il 7 giugno 2008 scattò l’operazione Histonium 2.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su