vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sequestro di Kg. 36 di tabacchi lavorati esteri provenienti dalla Bulgaria. Un arresto

Più informazioni su

ORTONA. I militari della Tenenza Guardia di Finanza di Ortona, nei pressi del casello autostradale di Francavilla al Mare, hanno sequestrato circa Kg 36 di tabacchi lavorati esteri, ritrovati stivati all’interno di un furgone che viaggiava sulla A/14 in direzione nord.  I militari, durante le procedure di un normale controllo sui documenti, insospettiti dalla reazione insofferente dell’autista del furgone, hanno approfondito il controllo rinvenendo, occultati nel vano motore, una parte dei tabacchi lavorati esteri.
Quindi hanno esteso il controllo, effettuato in zona di vigilanza doganale, ai bagagli degli occupanti rinvenendo stecche di sigarette ed involucri di plastica trasparente contenente tabacco sfuso.
Al fine di quantificare esattamente i tabacchi rinvenuti, i militari hanno approfondito il controllo nella caserma della Tenenza di Ortona, rinvenendo, occultati in un doppiofondo del furgone, ulteriori 100 stecche di sigarette di provenienza bulgara.
L’ingente ritrovamento ha determinato l’arresto dell’autista del furgone, un cittadino bulgaro denunciato per contrabbando alla Procura della Repubblica di Chieti.      Questa operazione conferma come, essendo in fase di riorganizzazione il contrabbando, un tempo fiorente lungo la litoranea adriatica, la Guardia di Finanza mantenga altissimo il livello di attenzione nei confronti di un fenomeno che si credeva debellato nel corso degli anni e che, complice la crisi economica attuale, sta riprendendo corpo in tutto il territorio nazionale.    
paolacalvano@vastoweb.com   

Più informazioni su