vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Apertura dei primi bandi del GAL Maiella Verde a sostegno degli investimenti di imprese agricole, artigianali e commerciali

Più informazioni su

Dopo 32 mesi dalla consegna in regione dei Piani di Sviluppo Locale  LEADER 2007/13 (aprile 2010), finalmente, anche se con risorse dimezzate, LA REGIONE Abruzzo ha consentito ai Piani di Sviluppo Locale dei Gal di passare alla fase attuativa. Il Gruppo di Azione Locale Maiella Verde, responsabile del Leader nella provincia di Chieti ha stabilito di mettere in campo prioritariamente i bandi dedicati agli investimenti privati. In questo modo, qualora la domanda fosse superiore alle disponibilità, sarà possibile richiedere alla Regione il trasferimento di ulteriori risorse dalle altre misure non ancora attivate con una rimodulazione del Piano finanziario. 
GAL Maiella Verde: pubblicati i primi tre bandi per le imprese PSR 2007/2013 regione Abruzzo Asse IV “Approccio Leader”  Sono stati pubblicati sul BURA speciale n. 6 del 16 gennaio 2013 tre bandi che prevedono la concessione di contributi a fondo perduto per investimenti da destinare all’ammodernamento delle aziende agricole, alla diversificazione in attività non agricole ed al sostegno per la creazione di microimprese. Ciascuno dei tre bandi prevede due finestre diverse e successive per la presentazione delle domande:  – dal 1° giorno successivo alla pubblicazione del bando sul BURA e fino al 60°  giorno successivo alla pubblicazione; – dal 61° giorno successivo alla pubblicazione del bando sul BURA e fino al 90° giorno successivo alla pubblicazione. Per ciascuno dei tre bandi la spesa ammessa per il calcolo del contributo non può essere inferiore a € 10.000,00 e superiore a € 50.000,00
Principali caratteristiche dei bandi
Sottomisura 4.1.1 – “Ammodernamento delle aziende agricole” (M. 121 PSR)  Sostegno agli interventi che riguardano i prodotti minori, di nicchia e/o prodotti tipici riportati nell’elenco regionale. Riservato agli imprenditori agricoli,  prevede il finanziamento di investimenti materiali e/o immateriali attraverso l’erogazione di un contributo pubblico a fondo perduto dal 40% al 60% sulla spesa ammissibile.
Sottomisura 4.1.3 – “Diversificazione in attività non agricole” (M. 311 PSR) Sostegno agli investimenti per la realizzazione di attività sociali in campo agricolo, di servizi, di piccolo commercio, artigianato locale e di servizi turistici ricreativi; sostegno ad investimenti in energia da fonti rinnovabili. Riservato ai membri della famiglia agricola, prevede il finanziamento di investimenti materiali e/o immateriali attraverso l’erogazione di un contributo pubblico a fondo perduto dal 40% al 60% sulla spesa ammissibile.
Sottomisura 4.1.3 – “Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese” (M. 312 PSR) Sviluppo delle attività artigianali “tradizionali” e delle attività commerciali collegate alla produzione primaria agricola e forestale. Riservato  alle microimprese, anche di nuova costituzione, operanti nei settori dell’artigianato e del commercio, prevede il finanziamento di investimenti materiali e/o immateriali attraverso l’erogazione di un contributo pubblico a fondo perduto del 50% sulla spesa ammissibile.
Un PSL dedicato ai giovani 
In ogni attività prevista dal piano è stato introdotto uno specifico dispositivo per favorire la partecipazione dei giovani allo sviluppo del territorio: – priorità negli investimenti imprenditoriali; – supporto aggiuntivo per chi vuole avviare una nuova impresa; – collaborazioni riservate a giovani ricercatori nelle azioni a Regia diretta
Per Saperne di più
GAL Maiella Verde  Via Frentana, 50 66043 Casoli (CH) Orario di apertura uffici:  lunedì – venerdì ore 9-13  15-17 Telefono/fax   0872993499    web  www.maiellaverde.it     e-mail   maiellaverde@libero.it 

tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su