vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rapinatore solitario mette a segno il quinto colpo al Conad di via Alfieri (fotogallery)

Più informazioni su

VASTO. E’ successo ancora. Per la quinta volta in due anni il supermercato Conad di via Alfieri è stato rapinato. Il colpo è stato messo a segno da un bandito solitario all’ora di cena. Poco prima della chiusura l’uomo, alto e robusto, ha sollevato una sciarpa sul volto per camuffare i lineamenti ed ha tirato fuori dal giubbotto un coltello. Ha raggiunto la cassa ed ha puntando la lama contro la cassiera ordinandole di consegnargli l’incasso della giornata. La donna non ha replicato ed ha ubbidito. L’uomo ha afferrato le banconote, ha guadagnato l’uscita ed è scappato a piedi. Probabilmente a poca distanza c’era un complice che lo aspettava in auto con il motore acceso. O forse no. Gli investigatori non escludono che possa essersi trattato di un raid messo a segno da un bandito solitario. Non appena il personale si è ripreso dalla spavento ha chiamato le forze dell’ordine. Sul posto sono arrivate una volante del commissariato ed una pattuglia dei carabinieri. Questi ultimi hanno ascoltato le testimonianze ed acquisito i filmati delle immagini registrate da una telecamera della videosorveglianza. Inutile cercare di avere maggiori dettagli o informazioni. Il comandante dei Nor arrivato sul posto non ha rilasciato alcuna dichiarazione. Al suo posto lo fanno i residenti del quartiere. “E’ giusto che per una  presunta e immotivata paura che le telecamere possano violare la privaci dei cittadini la città debba continuare a subire continui attacchi della malavita?”, è la domanda rivolta all’amministrazione comunale.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su