vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

'Lu Sande Sebastiane' a San Salvo: canti, musica, vino e castagne come da tradizione

Più informazioni su

SAN SALVO. Sabato 19 gennaio, dalle ore 17.30, per le strade di San Salvo si svolgeranno i riti della vigilia de “Lu Sande Sebastiane”, con l’accompagnamento del classico canto dedicato al santo. Il gruppo dell’Associazione Giovani Musicisti, partendo da via Montenero e da via Ripalta attraverso via Trignina si porterà verso il Centro storico e piazza San Vitale intorno alle 19/19.30; il gruppo della “New Generation”, percorrendo via Istonia e via Roma, raggiungerà la piazza San Vitale all’incirca nella stessa ora. Qui la manifestazione si concluderà tra canti, musica e il conforto di vino e castagne. La tradizione che ricorda San Sebastiano, martire cristiano dapprima trafitto da numerose frecce (cui riuscì miracolosamente a sopravvivere) e poi flagellato fino alla morte, si è mantenuta in diverse località d’Italia. Per essere stato sotto l’imperatore Diocleziano un ufficiale dei Legionari o romano, quasi dappertutto egli è divenuto il patrono della polizia municipale e dei vigili urbani. A San Salvo, tuttavia, il santo è ricordato soprattutto come protettore dei muratori, una tradizione di cui si ignora l’origine ma che è stata sempre mantenuta nel tempo, con fierezza ed orgoglio, soprattutto dagli appartenenti a questo mestiere.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su