vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Commissione Affari Sociali: Del Piano fa il punto della situazione per l'anno 2012

Più informazioni su

VASTO. L’Amministrazione Comunale continua a lavorare per lo sviluppo e la qualificazione dei servizi sociali con il chiaro intento di raggiungere elevati standard di erogazione. In questa ottica si inserisce l’attività della Commissione Affari Sociali presieduta dal Consigliere Mauro Del Piano e rappresentata da consiglieri comunali di maggioranza e minoranza. Stamane il Presidente Del Piano ha fatto il punto della situazione sull’attività dell’anno che si è concluso qualche settimana fa. “A livello di sussidi di tipo ordinario – ha detto Del Piano – ne abbiamo esaminati 103. Per 38 abbiamo espresso parere negativo, per gli altri 65 parere positivo, erogando in totale oltre 44 mila euro. 78, invece, sono state le richieste di natura straordinaria: in questo caso abbiamo erogato oltre 25 mila euro a fronte di 57 pareri positivi.” La Commissione è chiamata di volta in volta ad esaminare le numerose richieste dei cittadini che si rivolgono quotidianamente allo sportello dell’Istituzione dei Servizi Sociali. “Ci sono delle situazioni molto difficili – ha aggiunto il Presidente della Commissione Affari Sociali – la povertàè in aumento e colpisce tantissime famiglie. Come sono in aumento l’invecchiamento della popolazione, l’aumento del numero degli immigrati e le tante difficoltàper garantirsi cura ed assistenza. Ecco perché questa Amministrazione, nonostante le difficoltà di sempre, in sede di bilancio ha sempre riservato una grande attenzione al sociale. Lo ha fatto in questi ultimi anni e lo farà in futuro. A cominciare da questo 2013 che è appena iniziato. Approfitto della circostanza – ha concluso Mauro Del Piano – per ringraziare i componenti la Commissione, sia di maggioranza che di minoranza, che settimanalmente, nella massima trasparenza, non fanno mancare il loro apporto. Tutte le decisioni deliberate dalla Commissione sono sempre prese collegialmente e all’unanimità. Le domande per le quali abbiamo espresso parere negativo non avevano i requisiti per essere accettate”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su