vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Omicidio Paganelli:Vito Pagano era capace di intendere e di volere

Più informazioni su

SAN SALVO. Vito Pagano la notte in cui fu uccisa Albina Paganelli era perfettamente in grado di intendere e volere. Sono le conclusioni a cui questa mattina sono arrivati i periti che si sono occupati dell’incidente probatorio dell’operaio ventottenne accusato del delitto. Nonostante il parere del perito di parte. Il modus operandi del giovane ricostruito dalle indagini dei carabinieri ha convinto il pm Giancarlo Ciani della razionalità del giovane. Dello stesso avviso i giudici del tribunale. A questo punto Vito Pagano, unico indagato dell’efferato omicidio avvenuto la notte del 14 agosto scorso potrebbe essere accusato di omicidio premeditato come richiesto dalla parte civile.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su