vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Cittadini morosi il Comune deve incassare 150mila euro di affitti

Più informazioni su

VASTO- Il Comune di Vasto non ha ancora ricevuto le somme previste per gli affitti degli alloggi comunali. Pertanto è stato disposto il recupero del denaro attraverso il recupero coatto dei crediti. Da diversi anni infatti molti dei vastesi che occupano gli alloggi comunali non pagano l’affitto. Il Comune di Vasto deve incassare 150 mila euro. A non aver pagato sono tanti privati ma anche qualche commerciante che svolge la propria attività in uno dei locali di proprietà del Municipio. I canoni da pagare sono bassi, cento euro al mese circa. I morosi devono pagare somme comprese da un minimo di 600 euro ad un massimo di mille euro. I vastesi che finora non hanno pagato hanno avuto notevoli problemi economici, ma alcuni di essi pur avendo il denaro disponibile hanno preferito non pagare sperando di poterla fare franca. Il comune si è reso disponibile a concedere la rateizzazione delle somme da pagare, l’importante è dimostrare di aver voglia di saldare il debito. Gli immobili del Comune sono circa trenta.

paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su