vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Solo un punto per il San Salvo ad Alba. Sugli scudi il portiere Antenucci

Più informazioni su

ALBA ADRIATICA. Nel campionato di Eccellenza finisce a reti inviolate il match tra Alba Adriatica e San Salvo. Risultato che penalizza di più i padroni di casa e che può tutto sommato considerarsi buono per Torres e compagni che sono apparsi più sottotono rispetto ad altre gare. E’ l’Alba Adriatica che costruisce e che arriva diverse volte davanti ad Antenucci che in più di un’occasione è bravo a salvare il risultato. Le palle goal più nitide capitano sui piedi di Di Giorgio con un diagonale a portiere battuto ma la palla termina di poco fuori e Ianni che sfiora il palo con il portiere del San Salvo però pronto. Uno dei migliori in campo alla fine risulterà proprio il portiere Antenucci. Nel secondo tempo Ciurlia e compagni la mettono sulla difensiva e il compito gli riesce molto bene. C’è spazio anche per qualche reclamo su un presunto fallo da rigore di Spagnuolo su Spinozzi che l’arbitro lascia correre. Sempre sugli scudi il portiere del Salvo che respinge ogni tentativo di Di Giorgio. A pochi minuti dal termine San Salvo pericoloso con Stango che però tira alto sopra la traversa. Alba Adriatica squadra molto ben attrezzata che ha giocato un buon calcio pur non riuscendo a finalizzare la tanta mole di gioco costruita e azioni da goal capitate e che continua a non perdere in casa.  Sicuramente una partita sofferta per i sansalvesi anche a causa del campo pesante. Veron e compagni venivano da una lunga striscia di risultati positivi interrotta dalla sconfitta nel derby con il Vasto Marina e una partita non giocata ai massimi livelli ci può stare. Un punto, per come giocato, che vale oro, che regala ancora il terzo posto ai ragazzi allenati da Precali e che da domenica in casa cercheranno di tornare alla vittoria per continuare la loro cavalcata verso la zona play off. Prossimo avversario lo Sporting Ortona che domenica ha perso in casa contro il Casalincontrada nell’importante scontro per la salvezza e che ha bisogno di punti per uscire dalla zona calda della classifica staccando le dirette inseguitrici Santegidiese, Casalincontrada e Guardiagrele e rimanere allo stesso tempo attaccata al gruppone di sei squadre racchiuse in soli 4 punti di distanza (Vasto Marina, Alba Adriatica, Torrese, Francavilla, Altinrocca, Capistrello). 
ALBA ADRIATICA – SAN SALVO  0-0 
ALBA ADRIATICA: Masi, Arietti, Coccia, Scaramazza (36′st Esposito), Ciancaioni, Bonaiuti, Di Giorgio, Ianni, Ridolfi, De Berardinis, Spinozzi (24′st Emilii ) A disposizione: Spinelli, Prosperi, Rastellini,   Ruggeri, Di Paolo  Allenatore: Pasqualino Di Serafino
SAN SALVO: Antenucci, Tamburrino (26′st Pollutri), Alberico, Spagnuolo, Sabella, Benedetto, Cappelletti (19′st Izzi), Veron, Torres (43′st Farina), Stango, Ciurlia. A disposizione: Raspa, Felice, Di Pietro, D’Aulerio. Allenatore: Precali

tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su