vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il judo una delle vie più efficaci per utilizzare forza fisica e mentale: ne parla Vastola

Più informazioni su

VASTO. « Il judo è la via più efficace per utilizzare la forza fisica e mentale. Allenarsi nella disciplina del judo significa raggiungere la perfetta conoscenza dello spirito attraverso l’addestramento attacco-difesa e l’assiduo sforzo per ottenere un miglioramento fisico-spirituale. Il perfezionamento dell’io così ottenuto dovrà essere indirizzato al servizio sociale, che costituisce l’obiettivo ultimo del judo. Jū è un bellissimo concetto riguardante la logica, la virtù e lo splendore; è la realtà di ciò che è sincero, buono e bello. L’espressione del judo è attraverso il waza, che si acquisisce con l’allenamento tecnico basato sullo studio scientifico» (Jigorō Kanō) Il judo è divenuto ufficialmente disciplina olimpica nel 1964, in occasione dell’Olimpiade di Tokyo, e ha rappresentato all’Olimpiade di Atene 2004 il terzo sport più universale, con atleti da 98 paesi. Disciplina che ha colpito ed è in crescita come numero di iscritti anche qui a Vasto. E’ di pochi giorni fa la notizia della conquista della cintura nera, primo posto, per il giovane Vastola. E tra due settimane anche un’altra ragazza vastese sarà impegnata in competizioni a livello nazionale con ottime possibilità di fare bene. Contento il maestro Vastola per come sta prendendo piede questa disciplina e quanto entusiasmo mettono i suoi gruppi, che si allenano al Centro Sportivo dei Gabriellini, due o tre volte a settimana “Siamo un buon gruppo ormai di bambini e di ragazzi più grandicelli. Il judo è uno degli sport che insegna maggiormente la disciplina, i valori della vita, il rispetto delle regole. Abbiamo avuto, a dispetto della crisi che c’è in altri ambiti sportivi, un aumento anche se lieve degli iscritti e quello che ci fa più piacere è che dai più piccoli ai più grandi tutti durante l’allenamento riescono anche a divertirsi oltre che impegnarsi e lavorare sodo. E’ uno degli sport più completi secondo me insieme al nuoto. Come prepara il judo il fisico e la mente non riescono altre discipline sportive che sono tra le più seguite e ammirate. Va sfatato il mito che è uno sport aggressivo dove ci si fa solo male. Assolutamente. Abbiamo già due ragazzi che stanno facendo competizioni e che sono tra i più bravi in Italia e speriamo di sfornare sempre nuovi campioncini e di far crescere questa disciplina a livello locale, di portare ancora di più in alto il nome di Vasto e della scuola” afferma soddisfatto il maestro Vastola durante la lezione. “Mi piace questo sport e riesco anche a divertirmi tanto.Non importa se alla fine della lezione torno a casa con qualche livido. Allenandosi può capitare ma quello che conta è che mi piace sempre di più questa disciplina e che riesco a scherzare e ridere durante l’allenamento con il maestro e i compagni. Non mi pesa assolutamente fare due o tre allenamenti a settimana e vengo a lezione sempre molto carico e volentieri. Anche perchè con questo sport posso liberare anche quello che ho dentro sempre nel rispetto però delle regole e della disciplina” dichiara contento uno dei bambini che seguono il corso prima di iniziare l’allenamento.
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su