vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Teschio umano pescato in Adriatico: "Qualche scomparso nel vastese?"

Più informazioni su

FURCI. Ogni notizia, anche la più piccola e all’apparenza insignificante è sufficiente a rianimare la speranza di amici e parenti o nella peggiore delle ipotesi a fare chiarezza sulla misteriosa scomparsa di Nicola Battista, 80 anni scomparso il  26 settembre 2011. Per questo a qualcuno in paese non è sfuggita la notizia del ritrovamento al largo di Martinsicuro di un teschio umano. Le correnti marine com’è noto trascinano tutto per molte miglia. Il teschio, che ora è stato affidato agli esperti, è finito nella rete di alcuni pescatori . E’ privo di una mandibola. Viste le dimensioni secondo le forze dell’ordine appartiene ad un uomo. Attraverso il dna e tutte le prove scientifiche del caso si cercherà di scoprire se appartiene a qualcuna delle tante persone scomparse in Italia e in Abruzzo. Nel Vastese oltre a Battista dal 20 luglio 2004 è sparito Domenico Ranieri, 78 anni di San Buono. Per risalire alla presunta età del teschio umano ripescato nell’Adriatico gli esperti si baseranno sulla circonferenza e sullo spessore dell’osso cranico. Contestualmente sarà eseguito un esame con il carbonio 14.  
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su