vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il prof. Luigi Schips promosso a direttore del reparto di Urologia di Chieti

Più informazioni su

VASTO. Comunicato stampa dell’associazione culturale Vasto Viva sull’ennesimo attestato di merito arrivato per il prof. Luigi Schips: “Arriva per il Prof. Luigi Schips un altro attestato di merito: la Direzione Aziendale della ASL di concerto con l’Università di Chieti ha voluto il Direttore della UOC di Urologia del S.Pio di Vasto a dirigere pro tempore anche la Urologia di Chieti. Questo passaggio sottolinea, qualora  ce ne fosse bisogno,  come anche in un ospedale periferico operino eccellenze e si  formi  personale, offrendo servizi di qualità. Vasto anche questa volta contribuisce generosamente all’azienda provinciale in  un momento particolarmente critico per questo territorio che ancora aspetta risposte eque per  la emergenza-urgenza, emodinaca e i servizi di medicina territoriale che avrebbero dovuto supportare la riorganizzazione degli ospedali. Il S. Pio di Vasto, grazie a queste eccellenze, ma soprattutto grazie al quotidiano e silenzioso lavoro dei suoi operatori, nonostante i tagli è l’unico presidio dell’azienda che continua a crescere nella produttività.  Il prof Schips dirige ora tutte le UO di Urologia aziendali, con la grande occasione di rendere omogenei i percorsi di assistenza differenziando  le sedi e le tipologie di intervento dei pazienti nei diversi presidi, a seconda della patologia più che della residenza, sperimentando l’obiettivo della moderna sanità e cioè di dare al paziente la risposta che gli serve nel posto giusto. Può fare quello che la direzione aziendale  non è riuscita  a fare per i  presidi ospedalieri periferici: dare un indirizzo specifico per le patologie urologiche alle equipes di Vasto, Lanciano e Chieti, pensiamo alla patologia neoplastica che puo’ giovarsi della chirurgia robotica, alla calcolosi, alla incontinenza, alla diagnostica specifica e  ai programmi di prevenzione. In medicina fare tutto mediamente bene in tutti i posti è sicuramente di minore efficacia e minore richiamo che fare in eccellenza poche cose, mantenendo un buon livello di base per urgenza e routine.  Conosciamo la professionalità di Luigi Schips e sappiamo che questo incarico, che porta lustro a lui e all’ospedale di Vasto, sarà occasione di crescita e un migliore servizio per i pazienti. VASTO VIVA”. 
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su