vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese 1902: tre reti per battere il Tre Ville. Ufficializzato il nuovo portiere (fotogallery Daccò)

Più informazioni su

VASTO. Tre goal e la Vastese 1902 chiude il conto con il Tre Ville mettendo in cassaforte tre punti preziosi per mantenere la testa della classifica e continuare la striscia positiva di risultati. Parte subito forte la squadra allenata da mr. Di Santo che passa in vantaggio, ancora una volta, con il capitano Mario Luongo. Undici le reti all’attivo per il numero 4 vastese. L’azione: traversa di Irmici, la palla torna in campo, il capitano ribatte e la butta dentro. Al 5′ punizione dalla sinistra per il Tre Ville para a terra sicuro il fuoriquota Di Santo chiamato a sostituire il dimissionario Marconato. Al 7′ ancora Luongo da punizione calcia al volo ma la conclusione è alta sopra la traversa. Al 16′ Napolitano crossa in area, Alberico al volo, il pallone termina di un soffio a lato. Al 20′ ci prova Della Penna con un tiro da dentro l’area di rigore para Antonelli e la difesa spazza in un secondo momento. Nel Tre Ville entra PIccirillo per Morfisi. Al 23′ Mattia Di Santo raddoppia per la Vastese: tiro da fuori area forte e preciso che supera il portiere e si insacca quasi all’angolino. Portiere forse colpevole troppo fuori dai pali. Al 25′ Arriva il tre a zero: Di vito si gira bene in area di rigore e batte Antonelli per l’ennesima volta. Al 33′ ancora Vastese in avanti con Alberico che da distanza ravvicinata ci prova di tesra ma respinge bene il numero uno del Tre Ville. Al 36′ scambio tra Soria e Luongo palla di poco a lato. Al 41′ arriva il goal che permette di riaprire la partita da parte del Tre Ville: ci pensa anche questa volta il capitano Marroncelli. Gran tiro dalla distanza del capitano del Tre Ville che da fuori area con tiro a girare punisce Di Santo incolpevole. Intanto i tifosi dedicano cori a Marconato: Marconato come Schettino” la frase per far sentire il loro disappunto. Disappunto mostrato anche con uno striscione appeso nella D’Avalos contro i fatti accaduti con la tifoseria del Giulianova sistemata in occasione del match con il Vasto Marina nella ‘loro’ curva. Lo striscione recita cosi: La nostra storia avete toccato… la D’Avalos avete profanato”. Inizia il secondo tempo e le due squadre cercano entrambe il goal. Si porta più insistentemente in attacco la formazione biancorossa ma Della Penna, Aquino, Alberico sono sfortunati in più di una occasione e non riescono a centrare la porta anche da distanza ravvicinata. Al 35′ il raddoppio degli ospiti: ancora Marroncelli che regala la speranza del pareggio alla sua squadra. Al 36′ palla respinta sulla linea su tiro di Aquino. Ci prova ancora Luongo da fuori area. Al triplice fischio finale esce vittoriosa la Vastese 1902.  “Contento per questa vittoria. I ragazzi hanno anche dei momenti di black out e devono ancora bene cosa significhi lottare tutti e novanta i minuti in un campionato di Promozione capendo che nessuna partita è semplice, perchè anche le squadre all’apparenza in difficoltà possono poi crearci problemi. Bravi nel primo tempo, meno nel secondo ma bene la reazione e aver tenuto botta fino alla fine” afferma il tecnico Di Santo a fine partita. “Contento per i due goal anche se non siamo riusciti a pareggiare. Abbiamo dimostrato di tenere testa a una squadra di alta classifica, ,la favorita al titolo e che secondo me vincerà ad occhi chiusi questo campionato perchè lo merita. Noi possiamo dirci soddisfatti della nostra prestazione soprattutto considerando che sono altre le partite in cui dovremo cercare di fare punti” dichiara il capitano del Tre Ville, Marroncelli.  A fine gara ufficializzato poi l’arrivo del nuovo portiere che andrà a prendere il posto di Massimo Marconato. Esperienze per lui in vari campionati di serie d e Lega Pro. Di seguito il comunicato stampa diramato dalla società: “L’A.S.D. Vastese Calcio 1902, comunica che nel pomeriggio di oggi, al termine della gara interna con il Tre Ville, partita conclusasi con la vittoria per 3-2, risultato questo che ha permesso di conservare il primato in classifica, è stato perfezionato il tesseramento del portiere Michele Radunanza (classe ‘78), calciatore con alle spalle campionati importanti, anche tra i professionisti Cavese e Potenza su tutti. Radunanza, che si è dichiarato entusiasta per questa nuova esperienza a Vasto, sin da martedì sarà a disposizione del mister Nicola Di Santo”.

tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su