vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Dal porto di Punta Penna prende il largo la "Green Economy"

Più informazioni su

VASTO. Parte da Vasto la ” Green economy”. Non solo rilancio del porto e della zona industriale di Punta Penna ma anche assoluto rispetto dell’ambiente. Il progetto porta la firma del presidente di Confindustria Chieti, Paolo Primavera. L’industriale ha deciso di porre in atto in collaborazione con il presidente di Assovasto, Marcello Dassori e il presidente regionale di Legambiente, Angelo Di Matteo un progetto di recupero della aziende e valorizzazione dell’ambiente circostante. “La promozione del traffico mercantile via container che comincerà domani è uno dei passaggi fondamentali del progetto”, spiega Primavera. “Il trasporto delle merci via container riduce sensibilmente l’inquinamento delle strade. Il nuovo processo di sviluppo dell’area portuale prevede che l’attività e le iniziative delle industrie che insistono su Punta Penna debbano essere valutate e certificate. Le aziende dovranno compilare delle schede di adesione e certificazione”, spiega Primavera. Il modello della “Green economy” inaugurato in Toscana e poco alla volta adottato dalle più grandi aziende italiane, sbarca anche nel Vastese e nel Chietino. Oltre a tener conto dei bilanci delle aziende tiene in considerazione l’impatto ambientale e l’uso consapevole delle risorse naturali disponibili. Opportunità nel commercio globale in un sano contesto ambientale.
 
paolacalvano@vastoweb.com      

Più informazioni su