vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Amministratori in carica ed ex all'incontro di Fratelli d'Italia (Fotogallery Daccò)

Più informazioni su

VASTO. Fratelli d’Italia fra nostalgie del vecchio centrodetra  e molte stoccate all’indirizzo dei partner di coalizione del Pdl, tutti i candidati Etelwardo Sigismondi, Antonio Tavani, e Paolo Gatti, all’incontro di Fratelli d’Italia presso la Sala convegni della Società Operaia di Mutuo Soccorso, in Corso De Parma, si sono poi ricordati che l’avversario è il centrosinistra, Bersani e Mario Monti cui la Meloni ha giurato una impossibilità di qualsivoglia intesa. Insomma quasi una rimpatriata tra coloro che si sono sempre sentiti un po’ intrusi nella casa delle libertà, scegliendo oggi una strada alternativa e non comune all’ex leader di An Gianfranco Fini. Come è scritto sul simbolo “Centrodestra Nazionale” prende le distanze da tutti, e sostiene di essere alleato con Berlusconi solo per non lasciare più spazio “alle sinistre” ed anche, aggiungiamo noi perché in coalizione la soglia di sbarramento è più bassa. La lista tutta di abruzzesi che ci mettono la faccia hanno dichiarato all’unisono Gatti, Sigismondi e Tavani, dopo l’introduzione di Marco Di Michele Marisi, per un partito che si occupa di problemi locali utlizzando il ruolo di assessore regionale al lavoro del teramano Gatti che prima della tappa di Vasto aveva incontrato i lavoratori della Golden Lady di Gissi. Il locale della società di mutuo soccorso era gremita con la presenza di vari amministratorai locali, di altri candidati di Fratelli d’Italia, di curiosi e simpatizzanti. In sala notati l’ex deputato del Pdl Nicola Carlesi, l’ex sindaco di Vasto, Filippo Pietrocola ed il consigliere regionale in carica Antonio Menna. A quale delle categorie di cui sopra apparterranno?

paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su