vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sequestro di casa a luci rosse: il blitz fa tremare anche il Vastese

Più informazioni su

VASTO. Il blitz di Pescara fa tremare anche il Vastese. Fra le centinaia di clienti della casa a luci rosse mimetizzata da centro benessere sequestrata venerdi dalla polizia pare ci siano molti clienti del basso Abruzzo che raggiungevano il centro massaggi all’insaputa di legittime consorti e fidanzate. La polizia ha aperto la caccia ai clienti. L’indagine è appena all’inizio e mira a ricostruire anche attraverso l’identificazione dei frequentatori il giro d’affari avviato in un anno e mezzo nel lussuoso condominio rivierasco. Spesso le “sedute” venivano fissate durante l’ora pranzo. La casa degli pseudo massaggi yoga era aperta 24 ore su 24 e non di rado , secondo indiscrezioni anche dal comprensorio vastese partivano di sera allegre comitive di amici. Il passaparola infatti aveva funzionato benissimo oltrepassando il Sinello e arrivando fino alle sponde del  Trigno. In meno di due anni nel libro soci si sono iscritti centinaia di  “pazienti”. Come detto la vicenda è solo all’inizio e i colpi di scena potrebbero essere diversi. Non ultima la decisione delle forze dell’ordine di indagare in maniera più approfondita anche un po’ più a sud di Pescara. Insomma il caso ha tutte le caratteristiche per eguagliare il clamore suscitato due anni fa dall’inchiesta “Lulù”.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su