vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

I presunti rapinatori della farmacia Di Nardo davanti al Gip. Un aiuto dalla videosorveglianza

Più informazioni su

VASTO. I carabinieri continuano ad indagare su di loro intanto oggi  Nicola Antenucci, 28 anni e Massimo Di Bartolomeo, 40 anni, entrambi di Cupello, presunti autori della rapina alla farmacia Di Nardo, alle 12 compaiono davanti al Gip Anna Rosa Capuozzo. L’udienza di convalida dell’arresto si terrà in carcere. I due imputati saranno difesi dagli avvocati Giovanni Cerella e Fernando Pracilio. A tradire la coppia sono state le immagini della videosorveglianza. Ancora una volta le telecamere si rivelano le migliori alleate delle forze dell’ordine. Le immagini hanno catturato la fuga dei rapinatori e l’auto sulla quale si sono allontanati. Immagini preziose. Altrettanto importante è stato il ritrovamento a casa di Antenucci di una pistola Beretta 7,65 regolarmente detenuta dal padre. La pistola è identica a quella che il rapinatore incappucciato ha puntato contro la farmacista facendosi consegnare 500 euro. L’inchiesta prosegue per appurare l’eventuale coinvolgimento dei due indagati in altri episodi analoghi.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su