vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Niente tagli per l'ospedale di Vasto. Solo terrorismo psicologico di alcuni politici"

Più informazioni su

VASTO. “Niente tagli nè mortificazioni per l’ospedale San Pio. Mi dispiace che alcuni politici stiano facendo terrorismo psicologico”, a dichiararlo è il mananger della Asl Chieti-Lanciano-Vasto, Francesco Zavattaro. Il dirigente fa chiarezza una volta per tutte sul futuro del nosocomio vastese e tranquillizza l’utenza.  “Il nuovo disegno dei laboratori di analisi e regionale è comunque programmato per velocizzare il servizio e garantire efficienza e sicurezza. Da parte dell’Azienda sanitaria non c’è alcuna volontà di dequalificare l’ospedale di Vasto nè penalizzare le attività dietro il progetto di riorganizzazione dei laboratori di analisi”. La ridefinizione della rete dei laboratori porta la data di ottobre 2012. “Il laboratorio di Vasto continuerà ad assicurare all’utenza le prestazioni di sempre”, insiste il manager. “Non è bello fare allarmismo. Si ottiene solo l’aumento del disagio fra la popolazione”. Zavattaro tranquillizza anche i pazienti di Urologia. “Il primario Luigi Schips, attualmente sostituisce il professore Tenaglia a Chieti ma continuerà ad essere presente a Vasto”, ribadisce il manager che in accordo con il primario di Cardiologia, Vincenzo Cerasi, sta cercando di migliorare la strumentazione del reparto. Diverse le iniziative in programma anche per un altro reparto d’eccellenza: Ostetricia e Ginecologia diretto dal dottore Francesco Matrullo.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su