vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Istituti di credito nel mirino della polizia: cinque bancari abruzzesi indagati per usura

Più informazioni su

VASTO. Istituti di credito della provincia nel mirino della polizia. Cinque bancari abruzzesi residenti a Chieti e Pescara indagati per usura. A scatenare il putiferio è stata la denuncia presentata dalla moglie e dai figli di un imprenditore del Chietino, molto noto anche nel Vastese che travolto dai debiti si è tolto la vita. Mercoledi mattina gli uomini della squadra Mobile di Chieti hanno bussato a casa degli indagati. E’ seguita una perquisizione nel corso della quale gli investigatori hanno raccolto una serie di prove documentali. L’inchiesta, coordinata dal vice questore Francesco Costantini e diretta dal sostituto procuratore Andrea Dell’Orso, promette sviluppi clamorosi. I sospetti sono che il sodalizio scegliesse imprenditori che navigavano in cattive acque e senza liquidità allo scopo di fornire  prestiti  attraverso canali creditizi. I mutui venivano poi rinegoziati con tassi sempre più alti. Gli accusati ovviamente si difendono e contestano le accuse. La magistratura però ha deciso di andare fino in fondo. L’inchiesta ha raggiunto la capitale.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su