vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Celebrata la giornata del Rotary e presentate le iniziative nel vastese

Più informazioni su

VASTO. Ieri si è celebrata la “Girnata del Rotay” per ricordare la  nascita dell’organizzazione fattivamente e quotidianamente impegnata per migliorare la collettività locale e mondiale e le sue condizioni di vita.

Il Presidente del Rotary Club di Vasto, dott. Beniamino Di Domenica, ieri  mattina ha voluto ricordare, durante una conferenza stampa, i tanti traguardi raggiunti dal Rotary International. In particolare il Presidente, presenti i soci, alcuni giornalisti e il Presidente dell’Assostampa Cav. Giuseppe Catania, si è soffermato sul finanziamento dei progetti di comunità per fornire apparecchiature mediche, assistenza sanitaria, acqua potabile, produzione alimentare, formazione professionale e istruzione a milioni di bisognosi, nei paesi in via di sviluppo; sul programma della Polioplus per eradicare la poliomielite e immunizzare i bambini di tutto il mondo, programma cui hanno aderito anche l’OMS e l’UNICEF, ottenendo che i casi di polio siano scesi del 99% dal 1988.  

Il dott. Di Domenica ha parlato del club di Vasto, fondato il 07 giugno del 1973 (quest’anno si celebra il quarantesimo anniversario di fondazione) e che è composto attualmente da 43 soci, di cui 5 donne. Il club in questi ultimi anni ha espresso ben due Governatori del Distretto 2090: il cav. Riccardo Calogero Marrollo e l’ing. Francesco Ottaviano. “Il club – ha precisato, inoltre, il Presidente – sta attuando diversi progetti di servizio, (interventi di restauro di Palazzo d’Avalos, Casa Accoglienza–Genova Rulli, Alfabetizzazione, Educazione alimentare, Generazione futura “Scegli la tua strada”, realizzazione museo del gusto, celebrazione 40° anniversario, microcredito in Congo, finanziamento impianto acqua potabile in Congo, partecipazione diretta nell’organizzazione del “Rotary Campus – Franca Marrollo” per disabili”.

Ill club è presente sul territorio anche ad eventi a carattere divulgativo: Premio Nazionale Histonium, al Festival della Scienza, all’interclub sul tema “Sole e vento, natura per fare impresa” e alla conferenza sulla sicurezza nel territorio vastese. Organizza inoltre il Premio Antenucci, la conferenza sulle aree protette e la green-economy, il convegno sull’agroalimentare nel vastese, sull’etica e la pace, e la conferenza sulla figura di Enrico Mattei a 50 anni dalla scomparsa.

Ha chiuso gli interventi il Presidente del Rotaract di Vasto, Francesco Piccirilli, che ha presentato il club, composto da 10 giovani, la maggior parte studenti universitari, e le varie iniziative di service programmate per i prossimi mesi.

paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su