vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pre Alba Adriatica: Di Nardo e D'Alessandro sulla partita di domenica e juniores (fotogallery Daccò)

Più informazioni su

VASTO. Sgambata in famiglia ieri per il Vasto Marina allenato da Roberto Antonaci. Domenica arriva in casa l’Alba Adriatica, sfida diretta per la salvezza come quella di domenica prossima sempre in casa all’Aragona contro l’Ortona. Bruno e compagni vengono da tre risultati utili consecutivi e sperano dopo il pareggio contro il Francavilla e le due vittorie contro Capistrello e Montorio 88 di portare a casa i tre punti per arrivare nel più breve tempo possibile alla salvezza matematica. In campo domenica rientrano Battista dalla squalifica e Di Nardo che ha smaltito i postumi di un infortunio che lo ha tenuto fuori per quattro partite:  “Abbiamo queste due partite in casa e dobbiamo cercare di sfruttarle appieno perchè sono due scontri diretti. L’Alba Adriatica è un’ottima squadra, anche l’Ortona ma noi siamo in un buon momento. Veniamo da risultati positivi e da partite in cui abbiamo giocato anche abbastanza bene, creando qualche occasione in più rispetto alle precedenti. Di buono c’è che non stiamo prendendo goal, speriamo di mantenere questa forma e di poter conquistare tutti i punti in palio. La nostra forza è il gruppo. Noi e la juniores siamo si può dire una cosa sola. E’ dal 30 Luglio che ci alleniamo tutti insieme. Siamo sempre 18-20 elementi, a volte anche meno ma ben collaudati e speriamo di arrivare fino alla fine con questo entusiasmo. Abbiamo ultimamente anche un Fonseca in grande forma che speriamo riesca a ‘colpire’ anche domenica” afferma l’attaccante Di Nardo. “E’ vero siamo un buon gruppo, tutti quanti ci aiutiamo, grandi e piccoli e ci rispettiamo. E’ un bene essere così uniti e proveremo a mantenere questo spirito nello spogliatoio. Con la Juniores buona vittoria lunedì contro la Faresina con un goal di Stivaletta e una doppietta di Cesario, anche se poi si è fatto espellere rispondendo ad una gomitata poco carina di un avversario. Partita nervosissima, finita in 8 contro 8. Il distacco dalla prima è rimasto invariato a 7 punti ma cercheremo prima della fine del campionato di recuperare in ogni modo, sperando anche in  qualche passo falso degli avversari. La prossima la giocheremo contro i Durini , squadra di metà classifica, proveremo a scendere in campo concentrati nel giusto modo e vincere anche questa. Purtroppo a causa delle tante squalifiche saremo davvero contati, ma cercheremo di fare bene lo stesso. Con la prima squadra invece sono sicuro che possiamo salvarci. Ora come ora siamo a meno sei dai play off e a più cinque dai play out e queste due partite in casa potrebbero essere fondamentali” dichiara il giovane D’Alessandro.  
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su