vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Al Teatro Rossetti “Campana e sonus” – Interazioni fra campane, metalli e percussioni

Più informazioni su

VASTO. Domani alle ore 17:30 originalissimo appuntamento della Stagione concertistica 2012/13 con PERCUSSIONI KETONICHE, gruppo fondato da Giulio Costanzo che comprende altri sei percussionisti (Antonio Armanetti, Graziano Carbone, Tony Salvador Conte, Roberto Napoletano, Marco Tamburri, Oreste Sbarra) e al Sinthetyser Max Fuschetto. In scena CAMPANA E SONUS – Interazioni fra campane, metalli e percussioni.
Il Novecento, attraverso straordinari fermenti progettuali, ha scardinato la concezione del suono come elemento standardizzato, basato rigorosamente sulla scala temperata, aprendo una serie di vie possibili che partono dalla riconsiderazione della natura delle fonti sonore e del concetto eurocentrico di rumore, per esplorare  le più ampie capacità percettive dell’uomo moderno sollecitato a confrontarsi con un mondo circostante sempre più esteso. Le linee compositive ideali di riferimento sono le opere e gli studi di Russolo, Varèse, Cage, Reich, Nono, Maderna, Nancarrow oltre ad alcune pratiche musicali non occidentali  di grande importanza per la ricerca di nuove metodologie compositive ed esecutive. Il concepimento del progetto Campana e sonus nasce dallo studio dello strumento campana e dalle relazioni tra suoni ottenuti da fonti sonore nuove, non convenzionali, introdotte nella costante ricerca di insolite interazioni. Protagonisti, insieme alle campane, sono una serie di strumenti musicali a percussione storicamente consolidati ed altri creati appositamente da materiali riciclati o cosiddetti poveri.
Campana e sònus nasce dalla preziosa collaborazione con  la Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone e dalla passione con la quale Armando e Pasquale Marinelli hanno condiviso e sostenuto questo straordinario progetto.
Posto unico € 10:00 – Apertura botteghino del Teatro ore 16:30
http://www.teatrorossetti.i/

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su