vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Finisce a reti inviolate lo scontro con l'Alba Adriatica. Il video della cronaca e interviste a Di Serafino, Antonaci e Martelli (fotogallery Daccò)

Più informazioni su

VASTO. Finisce 0-0 all’Aragona di Vasto nello scontro diretto tra Alba Adriatica e Vasto Marina. Punti importanti in palio per le due squadre che puntano alla salvezza. Al 3′ subito un brutto fallo su Piermattei che sostituisce l’infortunato Pili. Il cartellino è giallo ma rischia grosso il giocatore dell’Alba. Calcio di punizione che si incarica di battere Battista ma la difesa spazza. Schema perfetto su calcio di punizione: scambio tra Battista e Nuzzaci e applausi dal pubblico presente in tribuna. All’11’ ci prova ancora Battista con un bel tiro da fuori area. Agisce spesso di ripartenza l’Alba Adriatica che cerca così di mettere in difficoltà una attenta retroguardia vastese. Al 25′ tiro al volo di Rossi Finarelli che termina di poco alto sopra la traversa. Al 31′ Battista tiene palla troppo a lungo sulla linea di centrocampo e perde palla facendo ripartire gli ospiti che sono fermati fallosamente da Martelli e compagni. Su calcio di punizione si stende bene Bruno che spazza. Al 32′ Alba Adriatica vicina al goal con un colpo di testa ravvicinato di Ciancaioni lasciato libero di colpire. La palla termina sopra la traversa. Al 36′ bello scambio tra Benedetti e Basso D’Onofrio. Il numero 2 vastese arriva sul fondo e si procura un corner su cui Battista di testa sfiora il goal. Al 44′ Fonseca ci prova con un tiro da fuori area molto ben calibrato e Masi devia in angolo. Si incarica di batterlo lo stesso Fonseca, su cross interviene Martelli ancora angolo. Sull’ultimo , cross del numero dieci vastese e la difesa libera l’area.  Nella ripresa al 10′ viene ammonito Fonseca per simulazione. Reclama la panchina e anche il pubblico: il fallo sembrava esserci. Al 12′ Alba Adriatica pericolosa: cross al centro, Spinozzi si trova a tu per tu con Bruno che riesce ad anticiparlo all’ultimo momento. Al 14′ punizione battuta da Fonseca, ci prova Battista dentro l’area di rigore con un tiro a incrociare ma l’azione non va a buon fine e riparte l’Alba Adriatica. Al 28′ cross di Battista dalla sinistra: ci prova Riella di testa ma arriva di corsa, scomposto e la palla si impenna sopra la traversa. Al 34′ pericolo per il Vasto Marina: tiro da fuori area dell’Alba Adriatica sopra la traversa. Girandola di sostituzioni: entrano Di Nardo, Stivaletta e Luciano per il Vasto Marina e Prosperi e Ruggeri per l’Alba Adriatica. Al 44′ brivido per i ragazzi allenati da Antonaci: il numero 7 dell’Alba Adriatica, Di Giorgio, tira da fuori area: palo interno destro, palo interno sinistro, la palla torna in campo e viene spazzata. Termina con questo ultimo sussulto il match. Un punto tutto sommato buono per i vastesi in virtù anche dei risultati arrivati dagli altri campi che hanno visto solo la Torrese, allungare di due punti. Domenica prossima ancora in casa per uno scontro importante in chiave salvezza contro lo Sporting Ortona. Il video della partita con le azioni salienti e le interviste post partita:
http://youtu.be/cCuSpxJql2A
VASTO MARINA: Bruno, Benedetti, Piermattei, Battista, Martelli, Menna, Nuzzaci (31′ s.t. Di Nardo), D’Onofrio (37′ s.t. Stivaletta), Rossi Finarelli, Fonseca, Riella (39′ s.t. Luciano). A disposizione: Gaudino, D’Alessandro, Galiè, Cesario. Allenatore: Roberto Antonaci.
ALBA ADRIATICA: Masi, Scaramazza, Coccia, Esposito, Bonaiuti, Ciancaioni, Di Giorgio, Ianni (p.t. Liguori), Spinozzi (34′ s.t. Ruggeri), De Berardinis, Emilii (32′ s.t. Prosperi). A disposizione: Spinelli, Vincenzi, Rastelli, Di Paolo. Allenatore: Di Serafino.
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su