vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Finisce nei guai per gelosia: accusato di procurato allarme e interruzione di servizio

Più informazioni su

VASTO. La gelosia ha ispirato poeti e cantori. Tanti i romanzi che hanno per protagonisti amanti gelosi e ossessivi. Da qualche tempo anche la cronaca è spesso farcita di fatti e fatterelli che hanno un unico denominatore, la gelosia. Per colpa della gelosia R.O, 20 anni di origine romena è finito nei guai. E’ accusato di procurato allarme e interruzione di pubblico servizio. Il giovane ha chiesto aiuto alle forze dell’ordine sostenendo di essere stato chiamato dalla ex fidanzata che abita a Montesilvano angosciata e spaventata perché trattenuta in casa contro la propria volontà. Temendo un sequestro di persona i carabinieri hanno immediatamente raggiunto la casa della ragazza. Quando sono arrivati hanno trovato le ventenne che finiva di festeggiare a casa sua la serata trascorsa in discoteca. Al rientro in caserma i militari hanno notificato ad R.O. una denuncia per procurato allarme. Il novello “Otello”, è stato anche diffidato. Guai se dovesse perseverare: rischia l’arresto.  
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su