vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Per colpa della crisi il Liceo decide di annullare la gita scolastica

Più informazioni su

VASTO. Niente gita scolastica. Tutta colpa della crisi. La decisione per il momento è stata presa da alcuni istituti di Avezzano ma è subito rimbalzata e Pescara e Chieti e l’eco ha raggiunto anche il Vastese estremo lembo d’Abruzzo. A far decidere la sospensione della gita scolastica è stata la volontà di non creare diseguaglianze fra gli studenti. Troppi i ragazzi che non avrebbero potuto partecipare a causa delle condizioni economiche affatto floride delle famiglie. “Ci sono ragazzi che vivono già in un clima di grande tensione e precarietà. Metterli in difficoltà o peggio umiliarli per l’impossibilità di seguire i compagni più fortunati in gita è una ingiustizia che andava evitata”, è stata la motivazione con cui l’istituto ha annunciato il provvedimento. Una spiegazione che non solo ha colpito al cuore l’opinione pubblica ma che ha spinto i dirigenti scolastici del Chietino e delle altre provincie abruzzesi a valutare se imitare o meno i colleghi. Come spesso accada in questi casi la notizia ha creato due fronti: i favorevoli e i contrari. Intanto, per la serie corsi e ricorsi storici nel Vastese c’è chi invoca il ritorno al grembiule per evitare diseguaglianze e discriminazioni anche nell’abbigliamento.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su