vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Uccise entrambi i genitori a coltellate: nuova perizia per Del Vecchio

Più informazioni su

VASTO. Nuova perizia per Marco Del Vecchio, 37 anni, l’uomo accusato di avere ucciso entrambi i genitori. Il criminologo Francesco Bruno e la moglie, Simonetta Costanzo, i due periti della difesa, incontreranno in carcere l’operaio accusato di avere ucciso la madre e il padre con più di cento coltellate. Del Vecchio per ben 4 volte si è rifiutato di rispondere alle domande dei periti nominati dalla procura, dal tribunale e dalla parte civile. Il suo difensore, Raffaele Giacomucci è riuscito tuttavia a conquistare la fiducia dell’accusato. Giacomucci ha convinto Del Vecchio ad aprirsi almeno con i periti che dovranno difenderlo. Il legale ha chiesto quindi ai magistrati l’autorizzazione ad un colloquio in carcere fra Marco Del Vecchio, Francesco Bruno e la moglie. I giudici hanno accolto la richiesta. A breve il criminologo incontrerà l’operaio vastese. Il comportamento, lo sguardo, la gestualità e le dichiarazioni di Del Vecchio saranno registrate e valutate dal professor Bruno. Il risultato del faccia faccia andrà ad arricchire il dossier di perizie sull’indagato e ad avere una cognizione più accurata della sua razionalità. L’estrema emotività dell’uomo e i continui attacchi d’ansia inducono la magistratura ad approfondire le analisi di tipo psichiatrico. Il prossimo 12 aprile insieme alle relazioni dei periti della parte civile e della procura arriveranno a Vasto anche i risultati dei Ris. 
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su