vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Elezione del nuovo Papa in Vaticano: gli alunni delle quinte ci parlano delle loro sensazioni ed emozioni

Più informazioni su

VASTO. Gli alunni della quinta C e D della Scuola Primaria Spataro scrivono un articolo in merito alla nuova elezione del Papa in Vaticano:   “Il 13.3.13 è una data storica per tutti : è stato eletto il nuovo Papa, con grande stupore da parte di tutti i fedeli. E’ il primo Papa latinoamericano, il primo Papa gesuita, il primo Papa con il nome Francesco. Continuando il progetto giornalismo, alcuni ragazzi delle classi quinta C e D della Scuola Spataro, sono andati ad intervistare i parroci di Santa Maria, San Giuseppe, San Paolo e Salesiani di Vasto, per sentire le considerazioni della Chiesa Locale su Papa Bergoglio. Cosa ne pensate del nuovo Papa? Don Domenico, parroco di Santa Maria ha detto che nessuno pensava che sarebbe stato eletto questo Cardinale, proveniente dall’America Latina. E’ certo però che Papa Francesco aiuterà a vedere il Mondo in un modo diverso. Si nota anche solo dalle parole semplici che ha usato per farsi capire da tutti. Don Gianfranco ha detto che rappresenta il pastore che si è presentato al gregge con umiltà e disponibilità. Per Don Gianni invece questo Papa è per la Chiesa una luce di speranza, che rappresenta l’amore di Gesù Cristo. Don Francesco è convinto che saprà essere un Papa bravo e umile. Siete sorpresi dal nuovo Papa? Don Domenico ha detto che è stato sorpreso, perché tutti facevano altri nomi, ma i Cardinali hanno ascoltato solo lo Spirito Santo che è stato il vero protagonista del Conclave. Anche Don Gianni sottolinea la funzione guida dello Spirito Santo, che è entrato nel cuore dei Cardinali per aiutarli a scegliere la persona giusta per la Chiesa. Per Don Gianfranco e Don Francesco,  il Papa rispecchia le caratteristiche di San Francesco D’assisi: la semplicità, la povertà. Avete avuto modo di conoscerlo? Tutti i sacerdoti intervistati non hanno avuto il piacere di conoscere il Cardinal Bergoglio, ma sembra loro di conoscerlo da sempre , perché lo sentono in mezzo al suo popolo. Perché secondo Voi è stato scelto questo Papa? I sacerdoti hanno detto che si sentiva bisogno di un uomo vicino alla gente, esperto di evangelizzazione , capace di dialogare con tutte le nazioni e di ricordare a tutti che siamo fratelli e sorelle di un Padre buono e misericordioso. La vita e il Ministero Pastorale del Cardinal Bergoglio testimoniano l’attenzione che lui ha avuto per i poveri, gli ultimi, gli emarginati, gli esclusi. Significativa è stata la preghiera finale insieme alla folla .   Secondo noi questo Papa può fare grandi cose nella Chiesa riportarla ai valori importanti della sobrietà , della generosità e dell’evangelizzazione, in costante dialogo con le altre religioni. Anna Russo, Sofia Bolognese, Lisa Fiore, Federico Sigismondi, Riccardo Colameo, Ludovica Tana.   Classi quinta C e quinta D Scuola Primaria Spataro Comprensivo n.1 – Vasto”.
 

Più informazioni su