vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Allarme salmonella nel Trigno: "Ma il pesce si può ancora pescare?"

Più informazioni su

VASTO. I dati rivelati dal Wwf sull’inquinamento del Trigno non preoccupano solo i cittadini della vallata. I pescasportivi sono disorientati. Il presidente provinciale Giuseppe Zappetti chiede chiarezza. Questa la nota che ci ha inviato: “Il  Comitato Provinciale di Chieti della Fisa , unitamente ai circolo territoriali , è preso d’assalto dalle tantissime richieste dei pescatori del medio e alto Vastese per la situazione paradossale che versa il fiume Trigno. I pescatori vogliono chiarezza.
1.      Il fiume Trigno è pescabile?
2.      L’arsenico riscontrato nel 2012,  che fine ha fatto?
3.      I fenoli  che hanno comportato il declassamento delle acque da parte della Regione Abruzzo (05/02/2013) sono scomparsi?
4.      I pesci catturati sono dannosi  se ingeriti o si debbono rigettare in acqua?
A peggiorare lo stato d’incertezza del momento, ieri lunedì 18 marzo, alcuni quotidiani locali e non  tra cui  “Il Centro”, hanno pubblicato un nuovo allarme per la presenza della salmonella, identificando il fiume Trigno  non un più un corso d’acqua, ma una fogna a cielo aperto.
Considerato  che a giorni il fiume Trigno  verrà interessato da  un ripopolamento Provinciale di trote “pronta cattura” per la stagione ittica 2013, e al momento nessuno, ha fornito o dato rassicurazioni sullo stato di salute del fiume Trigno, si chiede di convocare  urgentemente un tavolo tecnico presso il Settore 7,  affinché si faccia chiarezza sulle ombre che solcano  le acque del secondo fiume della Provincia di Chieti. Inoltre, si chiede per la parte scientifica, che venga convocato anche il Consorzio Mario Negri Sud di Santa Maria Imbaro (Ch), che già in passato ha effettuato numerosi controlli  e studi sul fiume Trigno  per l’aggiornamento della carta Ittica provinciale.
Il Presidente Provinciale
Giuseppe Zappetti”.
paolacalvano@vastoweb.com

 

Più informazioni su