vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Prende 18 multe per eccesso di velocità e accusa un clonatore

Più informazioni su

VASTO. Denuncia la ripetuta clonazione della targa della sua auto, una Bmw serie 5,3000 di cilindrata, per non pagare le multe. Non due e neppure tre, ma ben 18.  Un’automobilista abruzzese di 43 anni è stata denunciata per simulazione di reato. La donna percorreva l’autostrada a 250 chilometri orari. L’eccesso di velocità ovviamente è stato ripetutamente registrato dal sistema Tutor della rete autostradale A14.  In una settimana la quarantatreenne ha collezionato notifiche e sanzioni. La sorpresa per la polizia stradale è arrivata quando alla richiesta del pagamento si è sentita rispondere dalla spericolata e temeraria automobilista che qualcuno doveva aver trovato il sistema per clonare la targa della Bmw. Le indagini della polizia hanno accertato ben altro.  La donna, originaria della provincia di Teramo, non solo dovrà pagare una multa a sei zeri, ma si è vista sospendere la patente e dovrà comparire anche davanti ai giudici per la simulazione del reato.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su